Fitoterapia, Gemmoterapia, Omeopatia – Impiego terapeutico per un approccio integrato

E’  stato pubblicato da pochi mesi il libro  “Fitoterapia, Gemmoterapia, Omeopatia-Impiego terapeutico per un approccio integrato” (edizioni Tecniche Nuove). L’impiego equilibrato e mirato delle piante medicinali (Fitoterapia-Gemmoterapia) e dei medicinali omeopatici (Omeopatia), può aiutare a raggiungere e a mantenere quello stato di buona salute che è lo scopo di ogni atto terapeutico del medico.Questo libro vuole essere una guida sicura, rapida ed efficace per medici, farmacisti e operatori della salute che, nella pratica clinica quotidiana, utilizzano la Fitoterapia, la Gemmoterapia e l’Omeopatia.
Scrive Federica Morrone nelle pagine di presentazione:
“Questo libro affronta la cura del paziente con un sistema integrato, applicabile in maniera efficace anche separatamente, ma che contempla la possibilità di un approccio naturale in modo completo. Enrica è un medico di rara umanità, possiede una capacità di comprendere che va oltre; una sua diagnosi arriva dopo una lunga visita, un colloquio approfondito, si avvale della moderna diagnostica e di uno sguardo che attraversa le zone più profonde del paziente. Il modo di procedere rassicurerebbe Platone: «Il più grande errore nel trattamento delle malattie è che ci sono medici per il corpo e medici per l’anima, anche se le due cose non dovrebbero essere separate», Enrica infatti non le separa mai e questo si evince in ogni pagina del libro. Inoltre non è un’integralista, bensì è pronta anche a prescrivere un farmaco laddove sia indispensabile, senza manifestare preclusioni a priori. Il suo dono di ragionare in totale apertura le ha permesso di attingere a quanto di valido esista a disposizione per prendersi cura degli altri. Ho conosciuto Enrica Campanini, molti anni fa, un incontro indispensabile, reso possibile da un collegamento che si è creato grazie al suo meraviglioso concittadino Terzani che tanto ha significato nel mio percorso, fu proprio lui a insegnarmi che anche quando siamo malati restiamo comunque noi i piloti dell’aereo. Il mio corpo manifestava segni di malattia inevitabili considerando il momento difficile della vita che stavo attraversando. Ho immediatamente beneficiato della capacità di Enrica di considerare prima la persona nella propria interezza con l’intenzione di comprendere chi ha di fronte, e poi delle sue cure. Mi sono sentita capita.Ecco, leggendo questo libro vi sentirete capiti e quindi amati e quindi propensi a guarire. Medici, farmacisti, o comunque chi si occupa seriamente del benessere degli altri, avrà a disposizione uno strumento indispensabile per allargare il proprio approccio alla cura, affinandolo  e rendendolo sempre più efficace.Questo è un libro fondamentale per comprendere meglio, approfondire, per avere un punto di riferimento serio e affidabile, per diventare consapevoli, credo sia importante conoscere le sostanze che assumiamo, farle diventare familiari.La volontà di Enrica, pienamente manifestata nel libro, è quella di non rendere il paziente dipendente, lasciandogli spazio e discernimento; manifestando nel contempo una piena disponibilità di tempi e di modi, calorosa accoglienza.È complicato per tutti ammalarsi, avere un disturbo, cercare una soluzione.Questo è un libro che accompagna in un percorso che non è soltanto quello di guarigione e va ben oltre la prevenzione, è un viaggio per imparare a stare bene.
Federica Morrone, scrittrice e insegnante di Yoga

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *